Lo so, sono strano…

…perchè oggi tutti festeggeranno il martedì grasso mentre il sottoscritto se ne frega altamente. C’è chi mi contesterà che è solo un pretesto per far baldoria (come se durante l’anno non ve ne fossero), chi mi ricorderà che è Carnevale, che ogni scherzo vale e che in questo periodo ci si può mascherare e fare e dire (quasi) tutto quello che si vuole.

Dal profondo del mio pessimismo ribadirò la mia idea e cioè che per me carnevale è tutto l’anno. Se vogliamo proprio dirla tutta, il carnevale è la parodia della nostra vita.

Perchè siamo tutti coscienti del fatto che ogni giorno, per un motivo o per l’altro (dal più semplice quieto vivere ai doveri sociali che ognuno di noi ha), indossiamo una maschera, recitiamo una parte, talvolta lasciando trapelare un pò del nostro vero essere (quelle rare occasioni in cui l’interlocutore ti consente di “scoprirti” un pò). E allora ecco che a carnevale indossiamo un’altra maschera per convincere il mondo che l’altra non è una maschera, ma il nostro vero carattere, la nostra reale persona.

Insomma, non voglio cercare un’altra maschera, la finzione della finzione è un’idea troppo faticosa per il sottoscritto.

E poi stasera c’è il corso di arte circense, mica posso perdermelo!

Soliti deliri da pomeriggio scoglionato. Capita quando il tuo caporeparto continua a renderti complice di efferati delitti nei confronti della lingua l’inglese…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...