E del secondo giorno di caccia, cosa ricorderò?…

…Il mare ingrossato, con la schiuma biancastra che volava fino alla regia.

La pioggia, il sole e l’arcobaleno. Scenografie ed effetti naturali portati da un inaspettato acquazzone di luglio.

Le musiche portate dal vento. Il rumore del mare a riempirne i vuoti.

Il silenzio del mondo, la nave che salpa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...