Il parco…

…dell’Uliveto rimane uno dei miei posti preferiti dove andare a correre.

ha una circonferenza di 700 metri, zero fontane, ma tanta gente che ci porta i bambini a giocare o che semplicemente va a fare un po’ di sport all’aria aperta. Almeno finché il clima lo consente.

Ci si incontrano anche un sacco di belle ragazze, il che non sarebbe male se non fosse che arrivano truccate così pesantemente che dopo un paio di giri il trucco inizia a colare e loro ad assomigliare sempre di più ad attori di teatro kabuki (e grazie allo sforzo, anche l’espressione è simile…)

maschere kabuki

Capita però di fare incontri davvero inaspettati e stimolanti. Incontri capaci di spalancare le porte di un mondo che non conoscevi e che finirà, inevitabilmente, col renderti una persona, se non migliore, quantomeno diversa.

Così, grazie alla piccola Aurora, di anni 4, ho imparato che:
1. le patatine della conad vanno sparse per tutto l’Uliveto, altrimenti le formiche non mangiano;
2. quando fai gli addominali è bello venire presi a pugni sul ventre da una sorcia di 4 anni;
3. il lettore mp3 non serve a nulla, tanto c’è lei che chiacchiera;
4. i braccialetti che hai al polso assumono improvvisamente un’importanza che tu non sospettavi;
5. è impossibile fare esercizi a corpo libero con una bambina di 4 anni vicino a te che mangia patatine da un sacchetto più grande di lei…

Se poi ti saluta mandandoti bacini con quel meraviglioso movimento mano-bocca scoordinato come solo in una ragazzina di 4 anni può essere, allora è finita… 🙂

Annunci

4 thoughts on “Il parco…

    • quando ho sessioni leggere da 30-45 minuti ascolto un compilation mista.
      Per correre i miei preferiti sono Linkin Park, Daft Punk, Sugar Ray, un paio di canzoncine dei Coldplay e i Gorillaz (particolarmente utili sulle salite, non chiedermi perchè).

      quando si va su lunghe distanze, tipo 20-25 km, evito di portare il lettore mp3, sia per una questione di comodità (quando sei affaticato è l’ultima cosa che vuoi in mezzo ai piedi) sia perchè dopo il 18°-20° km ascolti solo gli urli provenienti dalle gambe che ti supplicano di fermarti XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...