Del mio compleanno…

…che non festeggio, e di nuove situazioni da commedia all’italiana in un mercoledì passato tra Ikea e lavoro.

Perchè la mattina del mio compleanno trascorsa accompagnando mia madre all’Ikea sotto il giuramento di entrare, prendere i tre mobili che le servivano ed uscire…

Che ve lo dico a fare? I 35 minuti stimati di permanenza all’Ikea si sono tramutati in 4 ore e mezzo di “uuuuh che carino questo!”, “ooooh che bello quello!!!”, “ommioddiononcipossocrederemaquestaèunarobageniale!!!!!” (e che lei non utilizzerà MAI).

Una mattinata surreale. Avrei dovuto capirlo dalle avvisaglie e cioè nel momento in cui, mentre eravamo per strada, ad un tratto mi fa:

“E quel culetto?”

“Che culetto?!?”

“A Benedè, ma che non l’hai vista la signorina con le chiappe all’aria che aspettava i clienti?”

“A mà, stavo in curva, co due macchine davanti e una che me sorpassava. Stavo a guardà la strada!”

” ‘n sai che te sei perso…”

Ci fosse stata la Sora Lella (pace all’anima sua che non sa quanto ne sentiamo la manza…) che me diceva “anvedi che fio fregnone!”, il quadretto sarebbe stato completo.

Ora, io credo che TUTTI stamattina si sono alzati dicendo: facciamo un salto all’Ikea di Porta di Roma! altrimenti non mi spiego i quasi sei milioni di persone stipate dentro alla struttura.

O forse con la fortuna che mi riporto abbiamo beccato il momento di massima affluenza, non so…

Dopo due ore mi sento mortalmente stanco. Inveisco contro i Grondtar (o come diamine si chiamano le rotaie da muro porta mestoli), prendo a pugni le Poang, salgo sui Lack urlando: “Once more onto the breach, dear friends! Once more!”. Dopo tre ore mi accascio sul carrello mentre mia madre spulcia uno per uno tutti i servizi di piatti. Io mi rendo conto, impallidendo, che al termine di quel labirinto mi aspetta la caricazione di n.3 cassettiere in macchina e una novantina di chilometri fino a casa…

Who’s gonna drive you home tonight? mi sussurra una voce, ma non è quella suadente di Benjamin Orr dei The Cars, bensì quella assurdamente unica di Raine Maida degli Our Lady Peace :Drive

Stasera aprendo il pc mi son ritrovato con più di 150 messaggi di auguri su facebook, più svariate email e sms nel corso della giornata…devo dire che non me lo aspettavo e la cosa mi ha piacevolmente sorpreso…

Buonanotte…

Annunci

2 thoughts on “Del mio compleanno…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...