Ardens at sidera…

…”Aspira alle stelle“.

Motto della Corsa Futurista, gara notturna da 10 km corsa ieri sera a Roma.

Un “anello” da fare per tre volte che andava dal Circo Massimo al Colosseo, toccando l’Arco di Costantino. Un percorso tosto, da correre quasi interamente sugli odiati sampietrini, ma di una bellezza rara. I runner (gente molto poco raccomandabile che passa i sabato sera a correre anziché a sbronzarsi) provenienti da tutta la penisola, con presenze anche straniere, hanno corso immersi nelle tenebre che di tanto in tanto venivano squarciate dalle luci del Colosseo e le lampioni della città. Gli ultimi 200 metri corsi completamente al buio, all’interno del Circo Massimo, e il ritorno alla luce una volta superata la linea del traguardo.

Io ero partito per correrla in un 50′ alto, visto che pensavo di avere ancora le gambe imballate dopo la mezza di Crema di domenica scorsa. Dopo il primo giro, invece, mi sono accorto che le gambe giravano bene e allora ho deciso di alzare il ritmo, chiudendo in 45’46”.

173° posizione nella graduatoria finale, ma quel che mi interessava era “sgranchire” le gambe per affrontare al meglio il programma di allenamenti che mi accompagnerà fino alla maratona di Tokyo del 24 febbraio.

Domani si comincia, con i 10 km corsi ieri che diventeranno l’allenamento minimo per le prossime 12 settimane.

Annunci

2 thoughts on “Ardens at sidera…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...